HOME Notizie Cane salvato sull'A1 dalla Polizia
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View Privacy Policy

Google +1 Button


Cane salvato sull'A1 dalla Polizia PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Redazione   
Mercoledì 05 Luglio 2023 16:02

Cane salvato dall'Autostrada A1: la Polizia di Stato interviene per garantire la sicurezza stradale e il benessere dell'animale

 

Un meticcio attraversa pericolosamente l'Autostrada A1, ma grazie all'intervento del Reparto Prevenzione Crimine Campania e del servizio veterinario, viene messo al sicuro presso la struttura "Dog's Town" di Pignataro Maggiore

 

In un episodio di salvataggio degno di nota, lo scorso 27 aprile, il Reparto Prevenzione Crimine Campania della Polizia ha compiuto un'operazione sulla Autostrada A1, intervenendo tempestivamente per garantire la sicurezza stradale e il benessere di un cane randagio che metteva a rischio sé stesso e gli automobilisti.

 

La pattuglia delle Forze dell’Ordine, su indicazione dell’autista di una vettura ferma al margine della strada, ha notato un cane, probabilmente di razza meticcia, mentre attraversava pericolosamente le carreggiate riservate al transito delle auto. La sua condotta avventata costituiva un pericolo imminente non solo per l'animale stesso, ma anche per la sicurezza degli automobilisti in transito lungo l'Autostrada A1.

 

Senza esitazione, gli agenti hanno prontamente agito, mettendo a repentaglio la propria incolumità in una circostanza così delicata e pericolosa, per proteggere l'animale, forse abbandonato e visibilmente impaurito, e prevenire potenziali incidenti. Hanno richiesto l'assistenza del servizio veterinario per garantire il benessere del cane e per verificare se avesse un microchip che potesse fornire informazioni sul suo proprietario.

 

Dopo un'accurata analisi del microchip dell'animale, purtroppo non è stato possibile risalire al suo proprietario. Di conseguenza, la decisione è stata presa di trasferire il cane alla struttura "Dog's Town" di Pignataro Maggiore, nella provincia di Caserta. Questa struttura è rinomata per la sua dedizione all'accoglienza e al benessere degli animali senza fissa dimora.

 

"Dog's Town" garantirà all'animale un ambiente sicuro, cure veterinarie adeguate e la possibilità di trovare una nuova famiglia amorevole. Nel frattempo, gli operatori del centro cercheranno di individuare eventuali informazioni sul proprietario del cane attraverso la collaborazione con le autorità competenti.

 

Questo episodio sottolinea l'importanza della vigilanza delle forze dell'ordine e delle 

 

istituzioni preposte nel garantire la sicurezza non solo degli esseri umani, ma anche degli animali. L'immediata risposta della Polizia di Stato e del servizio veterinario ha permesso di evitare conseguenze tragiche, dimostrando un impegno costante verso il benessere della comunità e degli esseri viventi.

 

L'operazione di salvataggio del cane randagio sull'Autostrada A1 è un esempio tangibile di come la collaborazione tra le forze dell'ordine e le strutture specializzate possa garantire la tutela degli animali e la sicurezza delle persone. Un piccolo gesto che ha fatto la differenza nella vita di un essere indifeso e ha dimostrato l'importanza di agire in modo responsabile e solidale verso le creature che condividono il nostro mondo.

 

 

 

Footer

Copyright © 2024 www.mirtonotizieglocali.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Chi è online

 4 visitatori online

Statistiche

Tot. visite contenuti : 2009250