Lunedì 03 Agosto 2020
REGISTER
Via Stadera pulita dai commercianti della zona, durante la notte PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Scritto da Elena Petruccelli   
Venerdì 31 Gennaio 2020 15:14

Marciapiedi senza rifiuti, binari messi a lucido e strade pulite, ecco cosa hanno trovato i residenti di via Stadera e quanti quotidianamente percorrono questo tratto. Durante la notte qualcuno ha lavorato per rendere possibile questo piccolo miracolo urbano. Un piccolo miracolo perché in questo tratto, che unisce Napoli e Casoria, per una notte si è rivissuto il piacere di ritrovarsi per costruire. Nasce Arpistadella, il gruppo Facebook formato da commercianti e artigiani della zona, con il sogno comune di migliorare il quartiere. Ieri sera è partita la prima iniziativa, la pulizia di via Stadera, e a rispondere all'appello si sono ritrovati circa ottanta commercianti, più l'associazione Il Sorriso di Karol, ma molti hanno annunciato di voler far parte del gruppo di volontari. Spiega Giuseppe Grifone: "Abbiamo a cuore la rinascita della zona, non rincorriamo alcun appoggio politico. Questa idea nasce semplicemente da un confronto. La mattina noi commercianti ci ritroviamo a discutere di problematiche troppo grandi, tasse, iva, fitto, allora abbiamo pensato di impegnarci in qualcosa che concretamente, anche se in piccolo, poteva migliorare la condizione della nostra città ". Hanno iniziato alle 21 e terminato all'1 di notte, ma alcuni si sono trattenuti fino all'alba. Vicini di bottega, spesso però  estranei, l'iniziativa ha realizzato la nascita di nuove amicizie, di una ricchezza di relazioni da tempo perdute. Per una notte non c'è stata concorrenza, rivalità tra chi conduce le stesse attività. Gli attivisti si sono dedicati ad un unico obiettivo: rendere vivibile il quartiere.

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 31 Gennaio 2020 16:51