Martedì 19 Marzo 2019
REGISTER
'Storie Bastarde' stasera il debutto presso la sala Troisi ad Ostia PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Elena Petruccelli   
Giovedì 21 Febbraio 2019 13:57

Una storia ambientata tra gli anni '70 e '80, dove la vera protagonista diventa la strada, qui prendono vita gli intrecci dei personaggi di 'Storie Bastarde'. Un monologo ispirato dal libro di Davide Desario, diretto da Ariele Vincenti, che oltre la regia ha curato l'adattamento teatrale insieme all'attore protagonista Fabio Avaro. Siamo ad Ostia, periferia romana, ma questo percorso attraverso una miscellanea di emozioni potrebbe tuttavia rappresentare ogni periferia italiana. Percorrendo la strada insieme ai nostri personaggi ci conquisterà la loro spontanea comicità, slitteremo in momenti di commozione per poi essere catapultati in colpi di scena. Impareremo a conoscere il quartiere come quando si viveva tutti insieme. Uno spazio condiviso, un passaggio obbligatorio, potremo incontrare un bambino che gioca al pallone o un delinquente seduto al bar. Soprattutto ci lasceremo incantare dai personaggi e dai loro racconti. Commenta il regista Ariele Vincenti:《Dopo 40 giorni di prove, in cui insieme al protagonista e amico Fabio Avaro che ho avuto la fortuna di dirigere,  abbiamo scritto, sperimentato, ci siamo fatti un sacco di risate e studiato gesto per gesto, battuta per battuta, ora siamo pronti ad andare in scena》. Da giovedì 21 a domenica 24 febbraio, alle 18.00, presso la Sala Massimo Troisi ad Ostia. Inoltre domenica è stata aggiunta una replica straordinaria alle 21.00.