Martedì 27 Giugno 2017
REGISTER
Assunti 19 addetti alle pulizie delle Navi. Lieto fine per la vertenza di Castellammare PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Micio Fausto   
Venerdì 03 Marzo 2017 18:34

L’ URLO DI GIOIA DELLA DELLA CGIL A CASTELLAMMARE DI STABIA

“ Assunti tutti i 19 lavoratori addette alle pulizie dei tronconi delle Navi ”

Tutto ebbe inizio dal mese di giugno del 2015 , il primo dei tanti incontri effettuati nelle sedi istituzionali in merito alla vertenza dei Lavoratori addetti alle pulizie dei tronconi delle navi presso lo stabilimento Fincantieri di Castellammare di Stabia .

Una vertenza durata oltre 2 anni , tra incontri , manifestazioni e proteste sindacali , per rivendicare quel posto di lavoro perso dopo circa 20 anni a causa dei cali di produzione e delle commesse nello stabilimento Stabiese , con il susseguirsi di aziende nell’ avvicendamento per gli affidamenti degli appalti dei servizi di pulizie dei tronconi delle navi .

Dopo una battaglia senza tregua , sempre avendo prefissato un unico obbiettivo

“ IL LAVORO “ , e riconquistare la Dignità .

Finalmente possiamo gridare ad alta voce che ; oggi 7 marzo 2017 alle ore 19:00 nella sede sindacale della CGIL di Castellammare di Stabia , è stato sottoscritto un verbale di accordo con la società attualmente affidataria di tali servizi , che prevede l’ assunzione dei 19 addetti , con contratto di lavoro Full Time a tempo indeterminato e con l’ applicazione del contratto collettivo Nazionale di categoria Servizi integrati /Multiservizi .

Nell’ accordo quadro è previsto in caso di esigenza , trasferta a turn over su altri stabilimenti Fincantieri , con vitto alloggio e bonus trasferta .

Abbiamo sviluppato ed analizzato un percorso finalizzato ad un piano di ottimizzazione del Lavoro , a dimostrazione che il sindacato è propositivo nell’ individuare piani per lo sviluppo del lavoro , per la produzione e per l’ innovazione , collimando le esigenze dei lavoratori e delle imprese .

Prosegue Riccardi Luigi rappresentante della Filcams Cgil “sono molto commosso per aver ridato un po’ di felicità a queste 19 famiglie , siamo soddisfatti per il risultato che abbiamo conquistato per i lavoratori , con la tenacia e la fermezza siamo riusciti ad ottenere questo strepitoso risultato , un qualcosa di straordinario .

Un ringraziamento particolare va a tutti questi lavoratori , che non si sono mai disuniti e arresi , anche nei momenti di difficoltà , dove tutto era difficile .

Ci sono stati momenti di rabbia , e di tensione ,però con pazienza e grande lucidità hanno sostenuto tutto e creduto nell’ operato messo in campo dalla categoria Filcams e dalla Cgil .

E’ possibile cambiare certe situazioni solo con il compromesso tra il dovere e la passione , l’attaccamento verso i lavoratori , che sono sempre stati e saranno nel cuore della Cgil .

In fine Aggiunge Alfonso Natale responsabile Cgil confederale Zona

Torre Annunziata/Castellamamre di Stabia /Sorrento , “questo è un gran risultato raggiunto dalla Categoria Filcams e dalla Cgil , senza tregua siamo impegnati per le tante vertenze del lavoro e del sociale , di fatto ,crediamo che su questi territori , la chiave per uno sviluppo economico e per aprire le porte al lavoro è passare attraverso un piano impostato su un progetto industriale . Da qui si può costruire il presente e il futuro di tante famiglie .