Martedì 24 Ottobre 2017
REGISTER
Park&Gol il nuovo servizio ANM per i tifosi PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Elena Petruccelli   
Venerdì 24 Febbraio 2017 15:31
Il Coordinamento Regionale e Provinciale dell'Usb Lavoro Privato, con i responsabili Marco Sansone e Adolfo Vallini, protocollano una lettera indirizzata al sindaco di Napoli Luigi De Magistris. La richiesta è di un incontro per discutere il nuovo servizio Anm per i tifosi.
 
Scrivono i rappresentanti del sindacato: 
"In un contesto in cui il trasporto di superficie offerto dall’Anm non si riesce a garantire un servizio adeguato alla domanda di mobilità dei cittadini napoletani e, più in generale, dell’intera area metropolitana, mettendo in esercizio nella fascia mattinale non più di 290 autobus (rispetto ad un già insufficiente programmato di 330 mezzi), di cui più della metà ha oltre vent’anni, dove vengono soppresse quotidianamente decine di linee urbane, lasciando completamente isolate parti di territorio, affermare che “Le tecnologie e una più efficace ottimizzazione delle risorse e dei mezzi a disposizione ci consentono di rispondere meglio alle esigenze della clientela” ci sembra, permetteteci di dirlo, assolutamente inopportuno e, velatamente, una presa in giro. 
 
L’USB non può che denunciare, nuovamente, il decadimento in cui le relazioni industriali sono da tempo cadute, la mancanza di trasparenza nella gestione del personale (fuori posizione) e gli eccessivi costi sostenuti dall’Azienda per le tantissime cause di lavoro che la vedono soccombente o obbligata a transazioni (vedi riconoscimenti parametrali per impiegati e operai, diaria ridotta, tempi di cambio, terzo elemento salariale, ecc. ) appesantendo il buco di bilancio e il senso di appartenenza dei lavoratori verso ANM".
 
 
napoli_400.png