Giovedì 25 Febbraio 2021
REGISTER
'Arriverà anche domani' intervistiamo la giovane autrice Anna Faiola PDF Stampa E-mail
Scritto da Elena Petruccelli   
Martedì 29 Dicembre 2020 18:20
Anna Faiola, classe 1993 presenta il suo nuovo romanzo 'Arriverà anche domani'. Dopo il successo di 'Ho chiesto rifugio al mondo', la giovane scrittrice, nata a Caivano, ci racconta come nasce questa nuova avventura.
 
'Questo lavoro nasce, quasi come il primo, da un'esigenza, quella si crescere e condividere questa "crescita" con gli altri. Nasce dall'esigenza di raccontare una storia, non la mia, non la sua, ma quella di chiunque abbia vissuto un momento di difficoltà e sia riuscito a superarlo.
 
Un titolo che mette in primo piano la speranza di un domani migliore. Come è la sua visione per il nostro territorio a nord di Napoli?
 
'Non ho grandi previsioni per il nostro territorio, a volte, lo ammetto, sono molto disillusa a riguardo ma come dice anche il Titolo del libro "Arriverà anche domani"", magari anche per i luoghi dimenticati da Dio.
 
Quale messaggio è al centro della sua nuova opera?
 
Il messaggio alla base è uno e centomila, quello di essere se stessi nonostante le conseguenze che questo comporti, di credere ancora nella gentilezza, nel prossimo, nelle stelle. Di credere in qualcosa, perché anche Dio ha la sua fede.
 
Una sua riflessione su questo periodo che stiamo vivendo
 
In un periodo che ci ha segnato, le parole rappresentano ancora un'ancora di salvezza, un rifugio sicuro dentro cui aspettare l'arrivo del sereno. Questo libro così è nato e così spero arrivi ai lettori.