Venerdì 15 Dicembre 2017
REGISTER
Street Soccer. Torna il calcio di strada PDF Stampa E-mail
Scritto da Elena Petruccelli   
Venerdì 03 Luglio 2015 17:56

CAIVANO - Bastava un pallone, un vicolo o una piazza poco frequentata e la partita poteva iniziare. Una partita che non aveva mai fine, da condividere con gli amici del quartiere, con cui crescere. Oggi diventa un progetto dei ragazzi dell'associazione Liberi di Ciro Pisano. Con il calcio di strada si cerca di riappropriarsi degli spazi, e liberarli dalla microcriminalità. Spiega Alessandro di Liberi: Qualche anno fa, quando non c'erano posti dove incontrarsi, console con cui giocare, telefoni per messaggiare, facebook o whatsapp, il divertimento era altro. Non era necessario avere un cellulare di 700 euro o un paio di scarpe da 300 per essere felici. Bastava molto meno. Un pallone, una piccola strada asfaltata e quattro tombini che facevano da palo. Ci si incontrava lì, inizialmente in pochi, ma pian piano la strada si riempiva eccome. Due, quattro, otto squadre e via col torneo. Poche regole, tanta spensieratezza. Altro che Nike o Adidas, non c'era scelta, si giocava col classico super santos. Il calcio era puro, lontano dal business e dal lusso, ed è proprio in queste occasioni che posso dire di aver trovato i miei veri amici, quelli di una vita intera. 
Ad oggi, passando per quelle strade ormai semi deserte mi piange il cuore ed è per questo motivo che è nato il TORNEO DI STREET SOCCER!"